Novità

Osram AirZing PRO

02-04-2020
Osram AirZing PRO

Osram AirZing PRO

Guido Ammirata s.r.l. presenta l’apparecchio AirZing™ di OSRAM efficace contro il COVID-19.

Il nuovo apparecchio con funzione sterilizzante è stato installato CON SUCCESSO nell’ospedale da campo di Whuan (510 unità), Pechino (1000 unità) e in molti altri ospedali della Cina.

Disinfetta aria e superfici con AirZing

Guido Ammirata S.r.l ha il piacere di presentarvi “AirZing™”, il nuovo prodotto che ha contribuito alla lotta contro il Covid-19 nell’ospedale da campo di Wuhan e in molti altri ospedali della Cina, compreso quello di Pechino.
OSRAM AirZing™ grazie all’effetto delle lampade UVC, disinfetta efficacemente aria e superfici. Ha aiutato la riduzione della trasmissione del virus grazie al suo utilizzo nella sterilizzazione degli ambienti ospedalieri in cui è stato installato.

Come può essere usato AirZing:

AirZing può essere utilizzato per sterilizzare gli ambienti, un apparecchio svolge la sua azione sterilizzante in una superficie di circa 20 mq. Nell’ospedale di Pechino ne sono stati installati all’incirca 1000. Oltre agli ambienti è stato impiegato anche per sterilizzare i dispositivi di protezione individuale del personale medico sanitario, come mascherine, camici e guanti, che possono così essere utilizzati più volte, offrendo un’alternativa alla loro carenza in questo momento di crisi.

Caratteristiche di AirZing PRO:

Efficiente: 99,9% efficienza della sterilizzazione
Preciso: lunghezza d’onda UV 253.7 nm
Premium: 0 emissione di ozono
Potente: Copertura a 360° dell’area da sterilizzare
L’AirZing PRO è provvisto di un sensore IR per lo spegnimento della lampada appena viene rilevata una presenza e l’accensione ritardata di 30 secondi
Indicato per l’utilizzo ospedaliero
Semplice da installare

Come funzionano gli UV-C: Il nucleo delle cellule dei micro-organismi, come virus e batteri, contiene timina, un elemento chimico del DNA/RNA. La timina assorbe gli UV-C alla lunghezza specifica di 253.7 nm (quella delle lampade utilizzate nell’AirZing) e si modifica ad un punto tale che la cellula non è più in grado di moltiplicarsi e sopravvivere. Di conseguenza, micro-organismi quali virus e batteri che non sono in grado di moltiplicarsi NON possono causare malattie.

Secondo il Multilingual epidemic control manuals for COVID-19 pubblicato dalla National Health Commission of China (7° edizione datata 4 Marzo 2020) il Coronavirus è sensibile agli UVC.

guido ammirata presenta airzing per la sanificazione di aria e superfici
 

Guarda la scheda prodotto per maggiori informazioni su AirZing PRO